mercoledì 14 ottobre 2020

BONUS LAZIO KM 0 - 10 milioni per contributi a fondo perduto.



Considerato che il protrarsi delle misure di contenimento del COVID 19 ha comportato una pesante crisi in tutto il sistema economico e sociale della regione, con particolare riferimento ai settori della ristorazione e al comparto della trasformazione e commercializzazione dei prodotti agroalimentari, che sono stati e saranno ulteriormente esposti agli effetti dell’emergenza sanitaria anche nei prossimi mesi, la Regione Lazio ha approvato il bando “Bonus Lazio km 0” con uno stanziamento di fondi pari a 10 milioni di euro.


Il bando intende promuovere misure di aiuto, destinate agli


operatori della ristorazione e ai produttori delle Denominazioni d’Origine (DO), Indicazioni Geografiche (IG) e Prodotti Agroalimentari Tradizionali (PAT) strettamente attinenti al territorio laziale

I contributi a fondo perduto sono concessi, sotto forma di voucher, pari al 30% della spesa effettuata per l’acquisto di prodotti DO, IG e PAT strettamente attinenti al territorio laziale. L’importo del contributo varia da un minimo di 500 euro a fronte di una spesa ammissibile di almeno 1.667,00 euro e un massimo i 5.000 per una spesa ammissibile pari ad almeno 16.667,00 euro. 

Eleonora Mattia
Regione Lazio

Nessun commento:

Posta un commento