lunedì 13 aprile 2020

Le cose non possono andare così cambiamole.

Tutto sarà diverso dopo, il messaggio del Corona Virus è chiaro tutto sarà diverso non si potrà tornare indietro, non a caso è una malattia che tocca molto poco le nuove generazioni, ma molto le generazioni in età avanzata. Cambieranno i nostri spostamenti, il nostro modo di lavorare, il nostro modo di istruirci, i rapporti interpersonali, il nostro approccio nei confronti della globalizzazione, la democrazia dell’utilizzo delle energie, l’attenzione alla terra e ai suoi cambiamenti climatici. Tutto questo doveva accadere prima, ma per mantenere rendite di posizione acquisite, abbiamo procastinato tutto a data da destinarsi. Ma ora con questo tsunami che ci è arrivato addosso dobbiamo muoverci velocemente e cambiare, ma è un’opportunità che possiamo cogliere, le bugie non servono più né va della sopravvivenza del genere umano, e questa strada di verità sembra difficile da percorrere, ma è l’unica possibile. Non diremo più “Che vuoi, le cose vanno così”, ma “Le cose non possono andare così, cambiamole”
#Coronavirus

mercoledì 8 aprile 2020

Sembra scritto oggi ...... Quarantena Time

Mi ha colpito questo pezzo estrapolato da Dracula di Bram Stoker, scrittore inglese dei primi novecento.

"Chi di noi, un anno fa, avrebbe accettato come plausibile un’eventualità come questa, nel bel mezzo del nostro diciannovesimo secolo tanto scientifico, scettico e materiale? Avremmo senz’altro rifiutato l’idea, pur avendone viste le prove con i nostri occhi."

Bram Stoker da Dracula.

#covid19